Ladri in fuga bloccano linea ferroviaria

 La linea direttissima Firenze-Roma tra Arezzo e Chiusi è rimasta bloccata questo pomeriggio per oltre un’ora dalle 18:15, con ripercussioni sul traffico ferroviario poi dirottato sulla linea storica, per svolgere accertamenti su un presunto investimento di due uomini a Valiano, nel Senese. A dare l’allarme è stato il macchinista di un treno dell’Alta velocità: avrebbe riferito di aver sentito un urto nella zona di Valiano  nel Senese. I controlli finora effettuati hanno dato esito negativo. Secondo quanto appreso il riferimento a due uomini che potrebbe essere rimasti coinvolti si legherebbe alla segnalazione di un furto avvenuto in una casa nella zona delle Chianacce. Tre gli autori, una donna poi arrestata e due uomini che, per sfuggire ai carabinieri, potrebbero essersi diretti verso la linea ferroviaria. Fs spiega che per permettere di svolgere gli accertamenti sul presunto incidente la circolazione è rimasta bloccata fino alle 19:30 sulla direttissima: i treni dirottati sulla linea storica hanno accumulato ritardi medi di oltre un’ora. Dalle 19:30 la circolazione è ripresa progressivamente.

Condividi l’articolo