Cultura 3.0, un libro che guarda al futuro

La terza cultura cioè la fusione di umanesimo e scienza, di teoria pratica che consente di comparare e tradurre i diversi linguaggi l’uno nell’altro. E’ il tema di un libro, intitolato Cultura 3.0, che sarà presentato giovedì prossimo, 2 marzo, nella sala del consiglio comunale di Bibbiena. Gli autori sono due apprezzati ricercatori: Mario Tanga e Giacomo Gelati.

Il libro contiene anche una serie di articoli, scritti in inglese, con i quali si fa il punto sulla diffusione della terza cultura in ambito internazionale.

L’incontro inizierà alle 17 e sarà condotto dal professor Domenico Massaro.

Condividi l’articolo