teletruria

Protesta dei risparmiatori in consiglio comunale

“Alla banca la tesoreria? Ma allora è una patologia”. Così recitava uno dei cartelli esposti dal “Comitato risparmiatori azzerati” questa mattina durante la seduta del consiglio comunale ad Arezzo. Il blitz è stato organizzato per protestare contro l’assegnazione della tesoreria del comune a Banca Etruria. I risparmiatori hanno chiesto di poter parlare al consiglio e al sindaco che ha riferito come non vi sia stata alcuna risposta alle sue lettere da parte del presidente del consiglio Paolo Gentiloni e del presidente della Repubblica Sergio Mattarella con i quali a questo punto chiederà un incontro.

Condividi l’articolo

Vedi anche: