Acquista un’auto on-line ma è una truffa

Acquista un’auto on-line ma è una truffa. Vittima del raggiro una donna casentinese. Convinta di avere fatto l’affare della sua vita, ha versato 1.450 euro a un 60enne della provincia di Vicenza, saldando poi il conto con un assegno di 13.000 euro. Nonostante il rispetto degli accordi, l’autovettura non è stata mai consegnata. Vistasi truffata, ha deciso di presentare denuncia presso i carabinieri della Stazione di Bibbiena.

I militari hanno quindi denunciato il 60enne.

Condividi l’articolo

Vedi anche: