Rapinano banca, subito presi

Rapinano banca, subito presi dalla polizia stradale di Arezzo. Si tratta di tre palermitani, pregiudicati e professionisti delle rapine, fermati durante un controllo da una pattuglia nel cuore della notte e trovati in possesso di 50mila euro in contanti provento del colpo messo a segno qualche ora prima alla filiale di San Cipriano nel comune di Cavriglia della Banca del Valdarno a S. Cipriano. Le ricerche erano state diramate dalla centrale operativa sella Questura di Arezzo. La pattuglia della polizia stradale, come conferma il comandante Alessandro Rossi – stava attuando il dispositivo “a reticolo” in cui sono impegnati tutti gli equipaggi della Polstrada della Toscana, quando ha intercettato i tre lungo il tratto aretino dell’Autostradale e dopo un attenta verifica dei documenti, ha controllato l’auto rinvenendo il denaro. Attulamente i tre sono in carcere ad Arezzo.

Condividi l’articolo

Vedi anche: