Spettacolo su Giorgio Ambrosoli

L’impianto corruttivo di Michele Sindona, l’inchiesta sulla Banca Privata Italiana, le pressioni, le minacce, l’omicidio: la figura pulita e onesta dell’avvocato Giorgio Ambrosoli rivive nel bello spettacolo andato in scena all’auditorium della Camera di Commercio, organizzato dall’Ordine dei Commercialisti.

Condividi l’articolo