L’Arezzo perde la causa con Zerbini: indennizzo di 73mila euro

La causa tra l’Arezzo calcio e il FA è finita con la vittoria giudiziaria della società di Zerbini. Il Tribunale ha riconosciuto le ragioni del Football Academy. La società amaranto dovrà versare 73mila euro per ils ettore giovanile pretsato nella passata stagione, che era stato determinante all’atto della iscrizione in LegaPro. La sentenza è inappelabile. Ferretti laconico ha parlato di verdetto ingiusto. Tra le altre cose l’Arezzo ha perso anche un’altra causa, quella con Carteri a cui dovranno essere corrisposti 11mila euro. Lo ha deciso la commissione accordi economici della LND.

Condividi l’articolo