“Museo in scena”, il reading che dà voce alle opere d’arte

Dieci monologhi teatrali daranno voce ai tesori artistici di Casa Museo Ivan Bruschi. In occasione di “AmicoMuseo”, iniziativa organizzata dalla Regione Toscana per valorizzare il suo patrimonio culturale, nove scrittori aretini diventeranno i protagonisti del reading “Museo in scena. L’opera d’arte si racconta”. L’appuntamento, in programma sabato 28 maggio alle 17.30, proporrà un percorso alla scoperta di alcune delle più belle opere di Casa Museo Ivan Bruschi in Corso Italia 14 che, nel corso del pomeriggio, prenderanno vita e illustreranno tutti i loro segreti. Questo spettacolo itinerante è nato da un laboratorio di drammaturgia che, realizzato da Samuele Boncompagni, ha coinvolto tanti aspiranti scrittori in un inedito progetto di museum theatre, volto ad una fruizione del museo in modo attivo e creativo.

Condividi l’articolo