Lilt Arezzo eredita’ del Nastro Rosa 2016

Una nuova unità mobile, tante visite oncologiche e una sempre più forte attenzione verso le tematiche della prevenzione: la Campagna Nastro Rosa 2016 ha lasciato una preziosa eredità alla Lilt di Arezzo. L’evento si è sviluppato per tutto il mese di ottobre attraverso una serie di iniziative volte a sensibilizzare sull’importanza della prevenzione del cancro al seno, per lanciare un importante messaggio di salute. L’obiettivo era infatti di far capire agli aretini come visite e controlli periodici, uniti ad uno stile di vita sano, permettano di tenere sotto controllo il proprio corpo e garantiscano una possibilità di guarigione dai tumori alla mammella superiore al 90%.

Condividi l’articolo