Fp Cgil replica a cooperativa Agora’: “Molti i tfr non versati”

Replica della Fp Cgil alle dichiarazioni della coop. Agorà:

Innanzitutto ci preme ribadire alcune verità. Alcuni lavoratori hanno firmato un foglio in bianco perché non hanno potuto leggere i contenuti dell’accordo e tuttora non lo conoscono. E questo anche nelle altre strutture. E la mensilità che doveva essere pagata entro il 14 ottobre? Molti ad oggi non hanno ricevuto il bonifico. I Tfr non versati al fondo di previdenza complementare ammontano a oltre 50 mila euro, di cui 40mila relativi alla Rsa Maestrini. Intanto nel pomeriggio di ieri, proprio mentre Agorà stava per spedire le sue considerazioni alla stampa aretina, abbiamo incontrato il rappresentante della cooperativa Daniele Mazzetti. A lui abbiamo avanzato richieste ben precise, come quella di accorciare la rateizzazione degli stipendi. Abbiamo parlato anche del Tfr, per il quale dovrebbe presentarci un piano di rientro nelle prossime settimane. Ci siamo lasciati con un appuntamento al 16 novembre per trovare un accordo.

Condividi l’articolo