Lutto a Sansepolcro, ci ha lasciato Sergio Conti

È morto a 74 anni il collega e amico Sergio Conti, persona che già una trentina di anni fa interpretava quello che è il moderno ruolo del “freelance”. Da tempo, aveva problemi di salute. Originario di Umbertide, si era trasferito a Sansepolcro dopo il matrimonio e sono diverse le vesti sotto le quali lo ricordiamo: quello di pasticcere nell’azienda della moglie, quello di insegnante scolastico di educazione tecnologica e quello di giornalista; lo era stato in gioventù e ha proseguito per diversi anni con l’allora Corriere Aretino, poi divenuto Gazzetta di Arezzo (l’odierno Corriere di Arezzo). Negli ultimi anni era diventato anche editore. Sergio Conti lascia la moglie Rosy e i figli Alessio e Antonella, ai quali vanno le condoglianze della nostra redazione.

Condividi l’articolo