Preso con 4 chili di droga

Quattro chili e mezzo di marijuana sequestrati, ventenne valdarnese incensurato arrestato dai carabinieri della compagnia di San Giovanni Valdarno a Cavriglia (Arezzo), il padre denunciato per favoreggiamento. Il giovane è stato sorpreso durante un controllo a largo raggio all’interno di un circolo a Castelnuovo dei Sabbioni nel comune di Cavriglia  e trovato in possesso di 11 dosi di marijuana, suddivisa in bustine, nonché alcune centinaia di euro. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso ai carabinieri di recuperare, sparsi per la casa e nascosti in vari punti, quattro chili e mezzo di marijuana, 40 grammi di hashish e 5 piante dell’altezza di circa 130 centimetri. Il giovane è stato arrestato mentre il padre, anche lui incensurato, è stato denunciato per concorso nella detenzione dello stupefacente. Durante la stessa operazione i carabinieri hanno rivenuto 12 grammi di hashis in un cestino di un parco a Montevarchi e denunciato alcuni giovani, alcuni minorenni, trovati in possesso di piccole quantità di droga.

Condividi l’articolo