“Banda Piccoli Chef”, un laboratorio-casting per i giovani cuochi

La Banda dei Piccoli Chef torna nel piccolo schermo. Da martedì 1 marzo riparte su Teletruria la terza edizione della trasmissione “Banda Piccoli Chef” che, dopo il successo degli anni passati, vedrà tanti bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni diventare i protagonisti di dieci puntate tutte dedicate alla buona alimentazione. L’avvio delle registrazioni sarà anticipato da un laboratorio di cucina che sabato 27 febbraio, dalle 16.00 alle 18.00, presso il salone aretino di MotorAuto, rappresenterà il casting per selezionare tutti i giovani cuochi che potranno partecipare al programma. Tutti i bambini avranno a disposizione alcuni cibi di stagione e a chilometro zero offerti da Coldiretti tramite il progetto “Campagna amica” e dovranno mostrare doti culinarie e fantasia nel realizzare tante gustose ricette, accompagnati dai consigli della dietista Barbara Lapini e di Emanuela Ghinazzi. Quest’ultima, coautrice dei due ricettari “La panetteria senza glutine” e “Senza glutine. Ricettario goloso per celiaci”, fornirà al laboratorio un taglio esclusivamente gluten-free per sensibilizzare verso le esigenze di chi è intollerante ai prodotti con il glutine. I piccoli chef presenti a questo appuntamento, sostenuto dalla Lilt di Arezzo e dal contributo di Ford Italia, andranno poi in onda su Teletruria dove avranno il compito di insegnare ai telespettatori le buone abitudini alimentari, mettendosi alla prova nella creazione di cibi sani e salutari con prodotti rigorosamente del territorio. Ogni puntata avrà infatti un tema specifico e, dal momento che una buona educazione alimentare deve coinvolgere l’intera famiglia, vedrà i genitori mettersi ai fornelli insieme ai figli. Condotta da Alex Revelli e Susanna Cutini, la trasmissione avrà anche un taglio formativo garantito dai consigli della stessa Lapini, da alcuni collegamenti esterni e dalla partecipazione ad ogni puntata degli artigiani dell’alimentazione, dei produttori diretti e degli chef dell’Associazione Cuochi. Non mancherà, infine, il divertimento garantito dalle magie di Rossanina Del Santo, in arte Maga Merletta, che regalerà stupore giocando con i vari ingredienti della cucina. «L’ambizione della Banda dei Piccoli Chef – spiega Lapini, – è di promuovere tra i piccoli e tra i grandi un tema importante come quello della corretta alimentazione. Questa trasmissione, giunta alla terza edizione, avrà i bambini come protagonisti e come portavoce di un messaggio divertente ed educativo che potrà entrare nelle case di tutte le famiglie aretine».

Condividi l’articolo