Maltempo, sviluppi della situazione

Riepiloghiamo, in un breve diario della sera, l’evoluzione delle condizioni del tempo ad Arezzo e in provincia. Dopo un repentino incremento delle temperature rispetto ai giorni, scorsi, la pioggia è caduta per buona parte della giornata, crescendo di intensità nelle ore serali.
Ore 22.30: pioggia intensa su tutto il territorio provinciale. I vigili del fuoco stanno monitorando la situazione. Al momento si segnalano una quindicina di chiamate, provenienti soprattutto dal Valdarno e dal Casentino. La pioggia, che per un momento aveva ridotto la sua intensità, ha ripreso a cadere con insistenza. Difficoltà nell’erogazione elettrica in alcune zone del Casentino, in particolare in quella di Chitignano. La circolazione procede regolarmente anche se a rilento.
Ore 22.40: la pioggia ha leggermente ridotto la sua intensità. I vigili del fuoco continuano a controllare la situazione. La polizia stradale non rileva particolari difficoltà nella circolazione. I vigili urbani di Arezzo segnalano piccoli allagamenti in alcuni sottopassi della città, in particolare in Via dei Carabinieri, Via Fratelli Lebole e nella zona dei quartieri Meridiana e Tortaia.
Ore 00.10. La pioggia ha smesso di cadere in città. La situazione sembra migliorare. Segnalazioni di disagio arrivano dalla zona di Pescaiola, dove alcuni scantinati sono rimasti allagati. La luce è mancata in alcune zone del comune di Arezzo e della provincia. Senza luce l’abitato di Ceciliano. A Tuori, frazione del comune di Civitella in Valdichiana, un albero è caduto sulla carreggiata bloccando la circolazione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno rimosso la pianta e ristabilito la viabilità.
 

Condividi l’articolo