In A1 col revolver, arrestati dalla Polstrada

Sono stati sorpresi dalla Polizia stradale sul tratto aretino dell’autosole con una pistola a tamburo, già carica con cinque colpi. Gli agenti li hanno arrestati dopo un breve inseguimento: sono due uomini di 29 e 50 anni originari della Campania I due sono stati scoperti vicino all’area di parcheggio Civitella, dove gli agenti li hanno indirizzati per un controllo. I malviventi hanno provato a scappare, ma i poliziotti li hanno subito affiancati chiudendo loro ogni via di fuga.

Nell’auto dei due campani è stato scoperto un revolver calibro 38 con il colpo già in canna e la matricola abrasa e 86 cartucce. I due, entrambi pregiudicati, sono stati arrestati con l’accusa di detenzione di arma clandestina. Pistola e cartucce sono state sequestrate.

Condividi l’articolo

Vedi anche: