Si perdono nella riserva, salvate dalla polizia

Cittadine spagnole si perdono nella riserva naturale di Ponte Buriano e La Penna; gli agenti della polizia le ritrovano e le portano in salvo. Le due donne, di 22 e 24 anni, erano in vacanza in Italia e si erano perse nella riserva naturale vicina al corso dell’Arno, rimanendo impantanate nella boscaglia con il loro veicolo.

Il funzionario dell’ambasciata forniva agli operatori di polizia le informazioni sulle due ragazze, per consentire agli agenti di mettersi in contatto con loro. Subito la centrale inviava gli equipaggi nei pressi della riserva, allertando anche la polizia stradale e i vigili del fuoco. Per accelerare le operazioni di soccorso, visto l’approssimarsi dell’oscurità, l’operatore presente in sala operativa, grazie alla conoscenza della lingua spagnola, riusciva a farsi dare informazioni più precise per individuare il luogo dello smarrimento, grazie alle quali è stato possibile rintracciare le due giovani e metterle in salvo.

Entrambe erano molto provate. Gli agenti riuscivano a recuperare anche il veicolo evitando, in tal modo, l’intervento del carro attrezzi.

Condividi l’articolo

Vedi anche: