Salvato dal defibrillatore

Un 70enne è stato salvato dall’intervento del defibrillatore dopo che era stato colpito da attacco cardiaco al centro anziani di Pescaiola Il defibrillatore, donato al centro anziani in collaborazione con la fondazione Cesalpino, è stato subito attivato dai presenti che hanno posizionato le piastre per il massaggio cardiaco automatico.Quando è arrivato i personale del 118 tutto era pronto per la scarica che ha salvato la vita al 70enne, ora ricoverato nel reparto di cardiologia del San Donato, in terapia intensiava ma cosciente. Un’altra vita salvata dal progetto cuore.

Condividi l’articolo

Vedi anche: