Funerali Ciriello, monito del Vescovo

E’ stato il vescovo di Arezzo Riccardo Fontana a celebrare la messa funebre al funerale di Riccardo Ciriello, il padre di 51 anni, ucciso a fucilate domenica sera dal figlio Giacomo a Lucignano. Un silenzio significativo ha accompagnato il feretro nel suo ultimo viaggio terreno. Il vescovo nella sua omelia, ha parlato del dramma che vive una famiglia, della solitudine di un ragazzo che si è rovinato la vita con un gesto assurdo. La Misericordia è l’ultimo atto dei cristiani e in un caso come quello di domenica, serve proprio questa per tendere una mano ad un ragazzo che si è rovinato la vita, che aveva bisogno di aiuto e nessuno lo aveva capito.

Condividi l’articolo

Vedi anche: