118 grande lavoro in due episodi accaduti in mattinata

Mattinata impegnativa per il 118 aretino. A Castel San Niccolo un 82enne è stato punto da calabroni alla pancia. Soccorso è stato trasprotato all’ospedale di Bibbiena dove si trova ricoverato. Non è grave. A Indicatore alle porte di Arezzo un 57enne è andato in arresto cardiaco. Il personale dell’ambulanza intervenuta lo ha defibrilato ma non si è ripreso. L’infermiere in automedica gli ha praticato il massaggiatore automatico e il 57enne si è ripreso. Attualmente è ricoverato in rianimazione ad Arezzo. Da sottolineare l’ottimo lavoro dell’infermiere. 

Condividi l’articolo

Vedi anche: