Categorie economiche no alla proroga a Nuove Acque

Secco no da parte di tutte le categorie economiche alla proroga richiesta dal gestore idrico, Nuove Acque, di tre anni.Le tariffe sono tra le più alte d’Italia, basta sentire gli imprenditori, e una proroga oggi sarebbe quantomeno un salto nel buio.

Condividi l’articolo