Giostra, al via il montaggio delle tribune

Prima le cineprese ed i ciak holliwoodiani, poi pali in acciaio che diventano lo scheletro delle tribune della Giostra del Saracino. Nell’arco di 24 ore piazza Grande ha cambiato volto e aspetto. E adesso si accinge ad accogliere la manifestazione più attesa dagli aretini. Ieri mattina è infatti iniziato il montaggio delle tribune. Come di consueto i lavori sono partiti dalla Tribuna A, quella di fronte a palazzo di Fraternita e poi durante la prossima settimana, quando si svolgeranno anche le prove – rigorosamente in notturna – sarà completata anche la tribuna B, che corre lungo il loggiato del Vasari. Entro sabato dovrà essere pronta la lizza: inizieranno infatti le prove. Lo spettacolo per gli aretini è comunque affascinante. 

Condividi l’articolo

Vedi anche: