Sindaci, annullato sit-in sulla E45

Annullato l’incontro dei sindaci dei comuni interessati alla questione E45 previsto per domani sabato 16 febbraio a Canili tra le provincie di Arezzo e Forli Cesena. L’annuncio in comunicato congiunto firmato dai sindaci che hanno incontrato nella giornata di oggi il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli. “Durante l’incontro – scrivono in una nota – ci sono state offerte precise garanzie sulla riapertura entro un mese della superstrada E45 anche al traffico pesante e sull’avvio dei lavori da parte di Anas sulla S.S. 3bis Tiberina per una sua rapida riapertura. Inoltre, sempre il Ministro Toninelli, ci ha informati che entro breve saremo convocati dal Ministro dello Sviluppo Economico, Lavoro e Politiche Sociali Luigi Di Maio, per attivare lo stato di emergenza nazionale e per garantire quindi ammortizzatori sociali ai lavoratori, aiuti economici alle famiglie coinvolte ed aiuti alle imprese colpite dalle conseguenze della chiusura della E45. Se le promesse che ci sono state fatte oggi saranno mantenute, quindi, le richieste dei comuni, delle associazioni di impresa e di categoria e dei sindacati dei lavoratori troveranno la giusta attenzione e, poiché la manifestazione di domani Canili era convocata con il preciso intento di chiedere al Governo l’attenzione che sino ad ora ci aveva negato, riteniamo sia giusto non svolgerla”. I sindaci hanni annunciato manifestazioni a roma qualore le promesse non venissero mantenute.

Condividi l’articolo