Cresce la voglia di casa, ad Arezzo prezzi in lieve calo

Cresce la voglia di casa. In Italia, in Toscana, ad Arezzo. E le richieste di acquisto si moltiplicano. In alcuni casi facendo crescere anche il prezzo, in altri – con tanto di occasioni da cogliere al balzo – con prezzi stabili o in calo. A rivelarlo è uno studio dell’Osservatorio di Casa.it nel mese di agosto. Uno studio che parte dalla vendita di abitazioni di seconda mano, per poi arrivare a calcolare l’aumento complessivo della richiesta e l’andamento dei prezzi.

Ad Arezzo la domanda è cresciuta oltre la media regionale, attestandosi sul 6,7 per cento. La crescita maggiore però è stata registrata a Grosseto con un aumento dell’8,3 per cento, seguita da Firenze e Prato (7,6 per cento) e Massa (7,4 per cento).  Seguono quindi Arezzo e Lucca (+6,7%), Livorno (+6%), Pistoia (+5,5%), Pisa (+5,3%), Siena (+5,1%) e Carrara (+3,2%).

Condividi l’articolo