Cade da una parete del Pratomagno in una arrampicata

Cade nel vuoto in una zona adibita all’arrampicata nel Pratomagno. E’ accaduto attorno alle 13.40 e il protagonista è un 37enne residente nel Comune di Reggello. La zona è piuttosto impervia: l’uomo è stato recuperato con il verricello del Pegaso, poiché impossibile raggiungerlo da terra. I sanitari del 118, poi, lo hanno trasportato in codice verde al pronto soccorso dell’ospedale San Donato di Arezzo per alcune ferite alla gamba.

Condividi l’articolo