Giostra del Saracino, si accendono le luci sulla sfida numero 136

Tutto pronto per la Giostra del Saracino numero 136. Quartieri in fibrillazione per la notturna con in palio la Lancia d’Oro dedicata al 50esimo della Fiera Antiquaria. Parte per primo Porta Crucifera che gioca la carta della novità con due cavalieri all’esordio sulla lizza di Piazza Grande. Non sarà facile per Adalberto Rauco da una parte e Lorenzo Vannozzi dall’altra. A Colcitrone hanno deciso di cambiare rotta e la scelta per certi aspetti è rivoluzionaria. Porta Del Foro con Andrea Vernaccini e Davide Parsi cercheranno di sfatare la maledizione della lizza visto che sono ben 11 anni che la Chimera non porta in sede il prestigioso trofeo. I ragazzi terribili della Colombina che rispondono ai nomi di GianMaria Scortecci ed Elia Cicerchia, sfidano se stessi visto che non hanno certo bisogno di attestati di fiducia. Sono due certezze e per loro parlano le vittorie che hanno regalato a Porta Santo Spirito. Chiude il cerchio Porta sant’Andrea che affida le sue ambizioni all’esperto Enrico Vedovini che sarà affiancato dal neofita Tommaso Marmorini. Teletruria trasmetterà in diretta tutte le fasi della manifestazione. Telecronaca di Luca Caneschi con il supporto tecnico di Giorgio Marmorini e Andrea Lanzi. Le interviste saranno curate da Andrea Avato.

Condividi l’articolo

Vedi anche: