Due arresti per furti di autoveicoli e in abitazione

Sono stati arrestati due cittadini albanesi, clandestini sul territorio nazionale, poiché dediti a furti di autoveicoli e in abitazione. L’operazione della Polizia ha preso il via dalla segnalazione di una coppia di pensionati aretini, che nella mattinata di giovedì, al rientro nella casa di campagna a San Polo, rilevava segni di affrazione nell’edificio. I coniugi, sono rimasti scioccati quando si sono resi conto che i malviventi erano ancora in casa. Con coraggio, hanno chiamato il 113 che è subito arrivato sul posto. Gli agenti, dopo un inseguimento, hanno arrestato due uomini albanesi. Dagli accertamenti effettuati, è emerso come i due stranieri fossero gli autori di altri furti commessi nei giorni scorsi.

Condividi l’articolo