Firmato accordo esuberi per Banca Etruria

Firmato stanotte poco dopo l’una l’accordo per gli esuberi in Banca Etruria. La firma ha visto la sigla dei sindacati, della direzione aziendale, con la presenza di un delegato di Ubi Banca che ha seguito ora per ora la trattativa. Lo aveva anticipato l’altro ieri proprio l’ad. Bertola che la strada era quella giusta e la firma è arrivata nella notte. Un accordo che è propeduetico alla integrazione con Ubi che procede di pari passo. L’intesa siglata  prevede 20 pre pensionamenti solo su base volontaria con accesso al Fondo esuberi. Il piano scatterà per coloro che matureranno i requisiti tra il 1 luglio e il novembre del 2024. L’intesa riduce le giornate di solidarietà portandole da 18 a quattro, rendendo meno pesante la busta paga. Banca Etruria è la prima delle Good Bank che ha sottoscritto l’accordo.

Condividi l’articolo