Le Acli e la parrocchia del Sacro Cuore attivano il “Punto Famiglia”

Le Acli di Arezzo attivano un nuovo “Punto Famiglia” presso la parrocchia del Sacro Cuore di piazza Giotto. Lo sportello, voluto dal parroco don Giovanni Ferrari e realizzato in collaborazione con Luigi Spallacci, ha l’obiettivo di accogliere ed ascoltare le difficoltà vissute dalle famiglie a livello economico, relazionale o culturale, fornendo loro un’assistenza puntuale e un immediato supporto. Una rete di volontari delle Acli sarà infatti attiva gratuitamente nei locali della parrocchia per porre la propria professionalità e la propria competenza al servizio dei più disparati bisogni familiari, con l’obiettivo di trovare soluzioni e di indicare le possibili strade da percorrere.

 

 

Condividi l’articolo