Chiuso per un mese circolo privato a Foiano

Il Questore di Arezzo, Bruno Failla, ha sospeso per un mese la licenza di somministrazione di alimenti e bevande di un noto circolo privato sito a Foiano della Chiana denominato “LA NUIT”. Il circolo era infatti frequentato da numerosi pregiudicati per gravi reati. La proposta di sospensione è stata inoltrata alla Questura dal Comando Compagnia Carabinieri di Cortona che, a seguito di controlli effettuati presso il Circolo a decorrere dal mese di marzo di quest’anno, ha constatato la costante presenza di soggetti pregiudicati in numero significativo e accertato episodi di spaccio di sostanze stupefacenti che si sarebbero verificati all’interno dei locali. Pochi giorni fa, infatti, personale dell’Arma dei Carabinieri ha identificato in auto, all’esterno del Circolo, due soggetti stranieri che sono stati trovati in possesso di un involucro di cellophane contenente sostanza stupefacente del tipo Cocaina, i quali hanno riferito ai militari di farne uso saltuario e di aver acquistato nell’ occasione lo stupefacente all’interno del locale “LA NUIT” da persona di cui non sapevano fornire il nome. Da qui, la richiesta di sospensione redatta dai Carabinieri, corredata da copiosa documentazione inerente gli accertamenti svolti.

Condividi l’articolo