Arezzo, Neos solution esce di scena

La società consortile Neos Solution ha fatto recapitare in sede una raccomandata per dichiarare che l’accordo di compravendita riguardante il 99 per cento dell’Us Arezzo è decaduto. Questo a causa degli inadempimenti da parte di Programma Mutuo srl, facente capo all’ex presidente Mauro Ferretti, che non avrebbe rispettato alcuni termini dell’accordo stipulato tra le parti. Il Consiglio d’amministrazione nominato lo scorso 7 dicembre, quindi, sarebbe da considerare decaduto.

Condividi l’articolo