L’Arezzo partecipa alla festa della Spal (1-1)

Mancava un punto e questo è arrivato a Ferarra nel giorno della festa della Spal. La formazione emiliana torna in serie B dopo aver dominato in lungo e in largo la stagione. Oltre 10.000 tifosi al Paolo Mazza, presenti 74 tifosi dell’Arezzo che hanno partecipato al tripudio di uno stadio che in passato per 22 stagioni ha visto vedere la propria formazione giocare nel massimo campionato. La Spal era subito passata in vantaggio con Zigoni. Il figlio dell’ex centravanti di Juve e Verona aveva segnato anche nella ripresa, ma il direttore di gara ha annullato la rete per off side. L’Arezzo nel primo tempo è apparso abulico, poi nel finale c’è stato un sussulto di orgoglio e con Defendi ha realizzato la rete del pareggio. Minimo sindacale raggiunto.

Condividi l’articolo