Controlli polizia

E’ stata una nottata impegnativa quella appena trascorsa per la Polizia Stradale, impegnata – come di consueto — nel contrastare i comportamenti più pericolosi per la sicurezza stradale e, in particolare, quello dell’abuso delle sostanze alcoliche e dell’uso di quelle psicotrope e stupefacenti.

Pattuglie della Sezione di Arezzo hanno effettuato dei posti di controllo identificando 116 persone e controllando 92 veicoli.

Oltre ai tradizionali strumenti di accertamento dello stato di ebbrezza alcolica, sono stati anche sottoposti a controllo con il “drogrometro”, strumento capace di determinare nell’immediatezza chi guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Il medico della Polizia di Stato, presente al controllo, ha sottoposto a screening gli automobilisti che il “drogromerro” aveva segnalato come sospetti, confermandone il risultato. Nel complesso, l’attività di controllo. terminata alle prime luci dell’alba di domenica, ha determinato il ritiro di patente per 6 conducenti denunciati, rispettivamente, 4 per guida in stato di ebbrezza alcolica e 2 per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Analogo servizio è stato effettuato nella notte del 2 luglio in provincia di Pisa da tre pattuglie della Stradale di Pisa e Pistoia. Nell’occasione sono state ritirate 5 patenti e tre conducenti denunciati per guida in stato di ebbrezza.

Condividi l’articolo

Vedi anche: