Le Acli di Sansepolcro in campo contro le aperture domenicali

Basta alle aperture domenicali indiscriminate di negozi e centri commerciali. La presa di posizione è del circolo Acli “Adriano Olivetti” di Sansepolcro che, sul tema, organizzerà nelle prossime settimane alcuni incontri di confronto e di dialogo con le associazioni dei commercianti locali per approfondire la situazione del territorio biturgense e per avviare un’azione comune volta a tutelare i lavoratori nei giorni festivi. L’obiettivo dell’associazione è infatti di stimolare una presa di coscienza della comunità riguardo alle implicazioni economiche e sociali legate alle aperture senza sosta delle varie attività che creano problemi ai piccoli esercenti e peggiorato le condizioni lavorative di migliaia di persone.

Condividi l’articolo