Suicida al San Donato

Un uomo di 83 anni, ricoverato nel reparto di chirurgia dell’ospedale San Donato di Arezzo, si è tolto la vita poco prima della mezzanotte. L’anziano paziente si è gettato da una finestra del terzo piano morendo sul colpo.
Sono stati i sanitari del reparto a dare l’allarme e a chiedere l’intervento del 118 e della polizia. Sul posto è intervenuto anche il magistrato di turmo.

Condividi l’articolo