Tegola Arezzo, Burzigotti fa subito crac. Fuori tre mesi

Brutta tegola per l’Arezzo. Lorenzo Burzigotti, arrivato appena ieri in ritiro, si è fratturato una caviglia: indispensabile l’intervento chirurgico. Il difensore dovrà stare fuori almeno tre mesi. Il centrale 31enne, nelle ultime due stagioni a Gubbio, doveva portare esperienza e fisicità al reparto, solo che la sfortuna ci ha messo lo zampino. L’Arezzo adesso è in cerca di un altro innesto, con Burzigotti che tornerà a disposizione a campionato già cominciato.

Condividi l’articolo