Presentazione del libro “Sciabole e tritolo” all’Aurora

Dopo oltre quaranta anni dalle stragi dell’Italicus e di Brescia, e dopo vicende giudiziarie lunghissime, è necessario tracciare una ricostruzione storica e politica di quel periodo e di quei drammatici avvenimenti. Il Circolo Culturale Aurora dedica la sera di mercoledì 25 ottobre, alle ore 21.30, per un dibattito con Luca Innocenti, autore del libro “Sciabole e tritolo”. Insieme sarà ospite Leonardo Grassi, che negli anni Ottanta è stato giudice istruttore a Bologna nei processi sui depistaggi riguardo l’Italicus e la strage del 2 agosto 1980.Il libro, pubblicato da Fuori|Onda, ricostruisce gli attentati del 1974 e il loro contesto politico: una guerra civile portata avanti con un’escalation di attentati fino ad arrivare alle stragi, da sigle e organizzazioni di stampo neonazista, che arrivano nel momento in cui il Paese si sta aprendo verso nuove istanze riformatrici. Quindi le complicità di cui ha goduto il neofascismo, tollerato e protetto deliberatamente da settori dell’apparato statale, nella comune convergenza di interessi in funzione anticomunista e di mantenimento del potere. La presentazione del libro ed il dialogo con i relatori sono affidati a Francesco Maria Rossi. Durante il dibattito saranno proiettate anche foto e materiale video. Ingresso libero con tessera Arci

 

Conunicato stampa 

Condividi l’articolo