Torna ad Arezzo la grande pittura

Il figurativo di Aligi Sassu in Provincia, le microsculture di Pino Deodato nella chiesa dei Santi Lorentino e Pergentino.Due mostre organizzate dall’Associazione Ars Nova, che punta a riportare la grande tradizione pittorica e scultorica ad Arezzo, un’arte libera da fazioni politiche, un’arte di tutti e per tutti.

Condividi l’articolo