Arezzo, asta entro aprile. Serve un milione di euro

Giorni decisivi per definire gli scenari intorno all’Us Arezzo. Per chiudere l’annata serve all’incirca un milione di euro, da cui vanno sottratte varie tipologie di entrate: incassi, sponsorizzazioni, contributi della Lega. Ma saranno Francario e Ioffredi a stabilire quali denari resterebbero a disposizione dei nuovi proprietari e quali, invece, finirebbero nel calderone del fallimento. L’immobiliarista perugino, ieri allo stadio con Pieroni, attende sviluppi. Il paradosso Argo, compagnia assicurativa che la manda per le lunghe riguardo l’escussione dei 350mila euro. Ha sede alle Bermuda e l’aveva suggerita alle società proprio la Lega Pro!

Condividi l’articolo