Popolari critici su Casa Culture e chiusura del centro minori

Tra Casa delle Culture e Cam – Centro Accoglienza Minori, il mese di maggio sarà funesto per due importanti servizi sociali di Arezzo. I Popolari per Arezzo denunciano come l’ormai nota chiusura del centro di informazione, consulenza e orientamento dedicato agli stranieri si sommerà proprio in questi giorni anche alla chiusura della struttura di via Verdi che finora aveva ospitato bambini in situazione di grave difficoltà familiare e avevo offerto loro un ambiente residenziale dove crescere serenamente. L’amministrazione comunale, dunque, priverà centinaia di persone di due solidi punti di riferimento.

Condividi l’articolo