Revocati gli arresti domiciliari all’ex manager di Ato Toscana Sud

Il Gip del Tribunale di Firenze Zanobini ha revocato gli arresti domiciliari poer Andrea Corti, il 50enne ex direttore generale di Ato Toscana Sud, arrestato lo scorso 9 novembre nell’ambito dell’inchiesta della procura di Firenze sulla gara di appalto da 3,5 miliardi per la gestione ventennale del ciclo completo dei rifiuti per la Toscana meridionale. Il Gip ha accolto parzialmente la richiesta presentata dalla difesa.

Condividi l’articolo

Vedi anche: