Bibbiena, Galastri rompe gli indugi e si candida

Il dottor Gianni Galastri ha rotto gli indugi e si candida a sindaco di Bibbiena. Guiderà una lista civica aperta. La decisione ufficializzata stamani. Nei prossimi giorni verrà presentato il programma con i componenti della lista. Non ci sono etichette politiche a questa iniziativa. Resta da capire quanti saranno nel centro casentinese a concorrere per la carica di primo cittadino. Finora c’era il solo Gianni Brogi, civico di area centro destra. Filippo Vagnoli sembra essere in pole position per la lista che fino ad oggi è guidata da Daniele Bernardini e che a quanto pare è ben vista dalla Lega. da chiarire la posizione di Roberto Rossi, la cui presenza era stata annunciata nei giorni scorsi.

Condividi l’articolo