Serata tragica sull’Autostrada del Sole

Serata tragica quella di lunedì sul tratto valdarnese dell’Autostrada del Sole, dove due incidenti, accaduti in poche ore, hanno mandato la circolazione in tilt. Una persona è deceduta e un’altra ferita in modo grave. Il primo è accaduto tra Incisa e Valdarno, dove un tir si è ribaltato invadendo entrambe le carreggiate. Il conducente ha perso la vita nello schianto. Il traffico è tornato alla normalità, in carreggiata sud, soltanto dopo le 23,30. Molto pesanti anche le conseguenze per i viaggiatori.

Proprio la fila dovuta ai rallentamenti è stata teatro di un altro incidente accaduto poco prima delle 21. In carreggiata nord, all’altezza del casello Valdarno, al km 337, un furgone ha tamponato una autocisterna che era ferma lungo la carreggiata. Il conducente del veicolo, N.C di 29 anni, è rimasto incastrato nell’abitacolo. I vigili del fuoco hanno dovuto faticare non poco per estrarlo. L’uomo è stato poi affidato ai sanitari del 118 che lo hanno trasferito al pronto soccorso dell’ospedale della Gruccia. Il 29enne ha riportato un trauma cranico, uno al torace e alcune fratture agli arti superiori. Le sue condizioni ne hanno reso necessario il trasferimento al policlinico di Careggi con l’elisoccorso Pegaso. I medici lo hanno preso in carico in codice rosso.

La circolazione è tornata regolare solo in nottata.

Condividi l’articolo

Vedi anche: