“Ciao Bud, rapper pazzesco”, il ricordo di Jovanotti

Ciao Bud. Nella giornata dell’addio al celebre attore scomparso lunedì scorso, si moltiplicano i ricordi e i momenti di commiato. E al coro dei saluti si aggiunge anche quello del cortonese Jovanotti che riporta alla memoria un Bud Spencer in vesti decisamente inusuali. Niente a che vendere con le sonore scazzottate alle quali il grande pubblico era abituato, né tantomento alle “palombelle” che il mondo dello sport ricorda. No, questa volta il Bud nazionale aveva vestito i panni del rapper nella pellicola di Leonardo Pieraccioni “Fuochi d’artificio” .

Condividi l’articolo

Vedi anche: