Una bella storia di solidarietà

Solidarietà tra colleghi in un mondo dove non se ne vede molta. Succede ad Arezzo: la titolare dell’edicola di Trento Trieste si sente male e finisce in ospedale. Ma l’amica Corinna, col negozio in zona giotto, decide, gratuitamente, di mandare avanti il negozio in sua assenza evitando così che questo chiuda. Intanto l’edicola di Corinna continua a lavorare, grazie a suo figlio Edoardo.

Condividi l’articolo