Arezzo Celtic Festival, l’estate si apre con un salto nella storia

L’estate aretina si apre con un suggestivo ritorno al passato, al tempo dei Celti e dei Romani. Per il quarto anno consecutivo torna l’Arezzo Celtic Festival che, ospitato da Villa Severi e ad ingresso gratuito, permetterà di rivivere le usanze, le tradizioni e i costumi degli antichi popoli, con il parco che sarà suddiviso in tre grandi aree per le ricostruzioni storiche, i mercatini e la gastronomia. In programma da venerdì 23 a domenica 25 giugno, l’appuntamento promette di riunire migliaia di appassionati da tutto il centro Italia, oltre a tanti cittadini di tutte le età che potranno partecipare a numerose iniziative tra laboratori, workshop, concerti, seminari, danze, giochi e tornei. Tutto, infatti, sarà rigorosamente ambientato nel passato, con i partecipanti che interagiranno con centinaia di figuranti in costume, che vivranno le emozioni delle antiche cerimonie e che cammineranno tra accampamenti e menhir accompagnati dal costante sottofondo della musica folk.

Condividi l’articolo

Vedi anche: