Arezzo sempre più giù. Vince il Piacenza per 2-1

Gli amaranto perdono a Piacenza dopo aver rimontato con D’Ursi il gol del vantaggio biancorosso segnato da Scaccabarozzi in apertura di ripresa. Decisiva la deviazione di testa del centravanti Romeroa un quarto d’ora dalla fine. Si accentua la crisi dell’Arezzo: 3 sconfitte in 4 partite disputate, un bilancio decisamente negativo. Cori e striscioni contro il presidente nel settore ospiti.

Condividi l’articolo