A Back in Time, una macchina del tempo tra archeologia e teatro

Una macchina del tempo tra archeologia e teatro arricchisce gli eventi di Back in Time. “Arezzo: 4 passi nella storia” è il titolo di uno spettacolo itinerante che si terrà sabato 29 e domenica 30 luglio presso la Fortezza Medicea per permettere a visitatori di tutte le età di viaggiare tra oltre duemila anni di storia della città, dagli Etruschi al Rinascimento. Nelle due giornate si susseguiranno otto repliche, tutte ad ingresso gratuito, con orario la mattina alle 10.00 e alle 11.00, e il pomeriggio alle 16.00 e alle 17.00. Il progetto, curato dall’associazione culturale Noidellescarpediverse, è nato da un’idea dell’archeologo medievale Herman Salvadori con la collaborazione scientifica dell’archeologa etrusco-romana Francesca Guidelli per offrire ai cittadini e ai turisti momenti di approfondimento relativi a episodi e personaggi significativi che hanno caratterizzato la storia aretina.

Condividi l’articolo