“Teatro Interiore”, un percorso per ascoltarsi e scoprirsi

Il teatro può essere uno strumento per esplorare e capire se stessi. Motivata da questa consapevolezza, la Libera Accademia del Teatro inaugurerà il nuovo anno con un percorso nuovo e originale, il “Teatro Interiore”, che si svilupperà attraverso quattro appuntamenti volti ad esprimere le emozioni, l’immaginazione e le potenzialità dell’io. Il corso nasce dall’idea di due docenti della scuola, Amina Kovacevich e Francesca Barbagli, che hanno unito le rispettive professionalità per progettare una serie di incontri capaci di sintetizzare le peculiarità analitiche della psicologia a quelle espressive del teatro. Il fare teatro, dunque, permetterà ai partecipanti di rileggersi nel profondo, osservando e mettendo a fuoco le dinamiche che vanno in scena nel proprio palcoscenico interiore. Questo percorso si aprirà sabato 14 gennaio con il primo incontro dal titolo “Esplorare le emozioni”.

Condividi l’articolo