Sansepolcro, operazione antidroga, undici denunce

Una complessa operazione antidroga è stata portata a termine dai carabinieri di Sansepolcro. Undici persone sono state denunciate con l’accusa di detenzione di eroina e cocaina ai fini di spaccio. Secondo gli inquirenti, il giro di affari mosso dal traffico dello stupefacente era imponente: circa 1.500 compravendite di droga per un valore di oltre 70mila euro nel periodo compreso fra il giugno 2012 e il luglio 2014.

Undici sospetti pusher tunisini sono stati deferiti alla procura della Repubblica del tribunale di Perugia.

Il traffico aveva come base principale Perugia e le zone vicine al capoluogo umbro. I carabinieri hanno ricostruito la vicenda dopo aver ascoltato le testimonianze di oltre cinquanta assuntori, tra i quali diversi biturgensi, i quali si rifornivano di droga andando in trasferta fino al capoluogo umbro.

Condividi l’articolo

Vedi anche: