Mariani del Ct Giotto vince il torneo internazionale di Tirana

Il Circolo Tennis Giotto trova gloria internazionale con Matilde Mariani. La giovane tennista aretina, classe 2002, ha trionfato al National Sport Park Open Under14, un torneo del circuito Tennis Europe in programma nell’albanese Tirana. Accompagnata dal maestro Giacomo Grazi, Mariani si è presentata al torneo al 590° posto del ranking europeo e, pur non essendo testa di serie, è riuscita a vivere una settimana perfetta in cui ha battuto avversarie molto più quotate senza perdere nemmeno un set e aggiudicandosi così il suo primo grande successo individuale di livello europeo. In precedenza, infatti, l’unico suo trionfo internazionale era stato al trofeo di Brindisi nel doppio in coppia con Veronica Mascolo. Il cammino della tennista del Giotto è iniziato con una netta affermazione per 6-0 e 6-1 sulla macedone Angela Miceva che le ha permesso di andare avanti nel tabellone e di incontrare la montenegrina Edisa Hot, testa di serie n.2 liquidata da Mariani per 7-6 e 6-3. Nei turni successivi, l’aretina ha prima avuto la meglio per 6-3 e 6-4 sull’italiana Luna Urso e poi ha regolato per 7-5 e 6-0 la testa di serie n.3 del torneo, la macedone Jana Ognjanovska. Questa vittoria ha aperto le porte di una prestigiosa finale contro la grande favorita per la vittoria, la testa di serie n.1 e 202^ della classifica giovanile continentale Ana Ristevska: nonostante le quasi 400 posizioni di differenza nel ranking europeo, anche in questo caso l’affermazione è stata netta e ha visto Mariani festeggiare un prestigioso successo per 6-2 e 6-1. «La nostra tennista è stata impeccabile – afferma Grazi. – Si è presentata al torneo in forma perfetta e con una grande determinazione, riuscendo a stupire tutti e superando nettamente avversarie che sulla carta erano maggiormente quotate. Questo successo, tra l’altro, le permetterà di migliorare di oltre 200 posizioni il suo piazzamento nel ranking: ci congratuliamo con lei e siamo convinti che questo sia solo il primo di una lunga serie di trionfi internazionali». Il talento di Mariani è stato confermato anche nel tabellone di doppio dove, insieme alla greca Vasiliki Mpalaska, si è fermata solo in semifinale contro la coppia favorita formata da Ognjanovska e Ristevska. Al torneo di Tirana il Giotto è sceso in campo anche con Chiara Girelli che ha ben figurato arrivando a livello individuale ai quarti di finale contro la testa di serie n.4, la francese Rania Azziz, mentre nel doppio alle semifinali contro la futura coppia vincitrice formata dalla stessa Azziz e da Karine Marion Job. Dopo aver ottenuto la ribalta internazionale, le due tenniste torneranno ora a giocare per il proprio circolo: dal 25 al 27 settembre andranno a caccia dello scudetto nelle finali del campionato italiano a squadre Under14.

Condividi l’articolo